Endodonzia Studio dentistico Adavastro

Cos'è l'endodonzia?

L'endodonzia si occupa dell'endodonto, ovvero lo spazio che si colloca all'interno del dente e che contiene il fascio vascolo-nervoso (il nervo) che costituisce la polpa dentaria, ed è deputato alla nutrizione del dente, nonchè responsabile dei disagi termici (dolore al caldo e freddo) allorquando una lesione cariosa o una frattura ne abbia pregiudicato l'integrità.

Quando la lesione ha determinato un'alterazione irreversibile della polpa fino alla necrosi occorre ricorrere alla cura endodontica: sotto diga di gomma, rimozione della polpa infetta, sterilizzazione dei canali ed otturazione radicolare con cementi canalari e guttaperca.

Una complicanza delle infezioni canalari è il granuloma apicale.

In questo caso la cura è per via ortograda (dal canale radicolare) o per via retrograda (endodonzia chirurgica), con apicectomia e otturazione del residuo radicolare.

Esempio n. 1

Prima Rx del 11.11.2015

Seconda Rx del 14.12.2015

Terza Rx del 24.03.2016

Intervento effettuato: cura canalare che ha consentito al paziente di conservare ancora il suo vecchio ponte (con un importante risparmio economico)!

Endodonzia Studio dentistico Adavastro

Esempio n. 2

Patologia: Granuloma con fistola attiva del 44.

Da luglio 2014 a oggi, grazie alla terapia posta in essere dallo studio dentistico Adavastro, è completamente guarito.

Esempio n. 3

Patologia: granuloma (sintomatico) del 43.

Ancora una voltà siamo riusciti ad ottenere una completa guarigione clinica in 2 mesi e radiologica in 7 mesi.
Endodonzia Studio dentistico Adavastro
Privacy Policy